Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

To Go Beyond...

Strumenti personali

This is SunRain Plone Theme

T-38 in flight over Dry Lake

Finmeccanica e Raytheon hanno annunciato la scorsa settimana a Washington la propria partnership per la partecipazione in Usa alla maxigara T-X per la sostituzione dei velivoli T-38 della Usaf (circa 350 apparecchi) con cui si addestrano i top-gun americani ed anche gli astronauti della NASA. Oltre agli aerei, il programma - il cui valore è stimato in svariati miliardi di dollari - include i servizi di round-based training e il supporto logistico. La proposta si baserà sul velivolo T-100, denominazione americana del M-346 di Finmeccanica.

Raytheon sostituisce il gruppo americano General Dynamics, che si era ritirato dalla gara. Nella cordata con Finmeccanica e Raytheon entrano anche Cae Usa e Honeywell. I concorrenti presenteranno le proprie offerte nell'autunno del 2016. L'Usaf assegnerà nel 2017 il maxi contratto, la fase di sviluppo è prevista tra il 2018 e il 2022. I nuovi aerei inizieranno a essere operativi dal 2024, con le consegne previsto entro il 2030.

m346