Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

To Go Beyond...

Strumenti personali

This is SunRain Plone Theme

Il neo direttore generale dell’Agenzia Spaziale Europea Johann-Dietrich Worner ha incontrato nei giorni scorsi il presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, Roberto Battiston e il Ministro della Ricerca scientifica, Stefania Giannini.

Il motivo di questa prima visita in Italia del neo DG oltre all’incontro istituzionale è stata una lezione che Worner ha tenuto pressola Facoltàdi Ingegneria Aerospaziale a Roma. Nel corso della lezione Worner ha illustrato quali sono i progetti dell’ESA nell’immediato futuro.

Tra i tanti spicca una base lunare abitata in previsione di una futura missione verso Marte.

“Per ora è solo un sogno, - ha detto Worner - non abbiamo tempi e modalità definite ma è un sogno in cui crediamo e che può essere molto concreto”. La realizzazione di un Villaggio Lunare vedrebbe l’Italia pesantemente coinvolta, ha commentato Battiston.

Ancora una volta si dimostra che rinnovando i vertici si apportano nuove idee, nuova linfa e soprattutto nuovi entusiasmi che portano a concepire visioni mai considerate precedentemente.