Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

To Go Beyond...

Strumenti personali

This is SunRain Plone Theme

Dal suo decollo avvenuto il 5 agosto del 2011 da Cape Canaveral, la sonda americana Juno ha finalmente raggiunto il suo obiettivo che era quello di entrare in orbita intorno a Giove, il più grande pianeta del Sistema Solare.

La sonda della NASA ha percorso circa 2.8 miliardi di chilometri  per raggiungere il pianeta ed il primo segnale della corretta inserzione in orbita ha impiegato 48 minuti e 19 secondi per arrivare fino alla Terra.

A bordo ci sono due importanti strumenti italiani realizzati grazie ad un accordo tra la NASA e l’Agenzia Spaziale Italiana.

Si tratta dello strumento JIRAM, presentato per studiare la dinamica e la chimica delle aurore gioviane nel vicino infrarosso e l’altro è un trasponder in banda Ka, realizzato dalla Thales Alenia Space, che servirà per le comunicazioni con le stazioni di Terra.