Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

To Go Beyond...

Strumenti personali

This is SunRain Plone Theme

Un Palasport gremito di imprenditori veneti attenti alle sferzanti parole di Paolo Nespoli.

È successo nel corso dell’ultima Assemblea di Confindustria Verona svoltasi un paio di settimane fa alla quale ha partecipato anche il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti. Nespoli ha ricordato agli industriali che sono loro i registi di una ripresa economica nazionale e che il successo di questa “missione” è sulle loro spalle.

“Siete voi più bravi di chi va nello spazio” ha detto l’astronauta “siete voi al centro di controllo dal quale dipende la riuscita dell’intera missione”.

“Noi astronauti” ha continuato Nespoli “siamo come i vostri operai, esecutori delle vostre idee. Ma siete voi a svilupparle assumendovi grandi responsabilità”.

L’astronauta ha partecipato all’assemblea veronese in un momento di pausa del suo addestramento che lo vedrà ripartire nel maggio del 2017 verso la Stazione Spaziale Internazionale.

Per la sua terza missione spaziale Nespoli ha un sogno nel cassetto che si chiama EVA (Extra Vehicular Activity) l’attività che si svolge all’esterno della Stazione e che viene chiamata in gergo “passeggiata spaziale”. “E’ tutt’altro che una passeggiata” racconta l’astronauta “e dal punto di vista della durata e fatica, direi che è più simile ad una doppia maratona! Per il momento non sono previste EVA se non quelle d’emergenza nel caso si rompesse qualcosa di critico fuori dalla Stazione. Ma c’è ancora tempo e, come per le missioni precedenti, mi addestrerò per essere pronto ad ogni evenienza”.