Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

To Go Beyond...

Strumenti personali

This is SunRain Plone Theme

È passato poco più di un anno da quando l’ingegno dell’Uomo ci ha portato a “toccare” per la prima volta nella storia, una cometa.

Il 12 novembre del 2014 l’Agenzia Spaziale Europea, grazie anche al grande contributo di molti scienziati italiani, ha raggiunto l’obiettivo che la missione, chiamata Rosetta e partita nel 2004, si era data per esplorare la cometa Churyumov-Gerasimenko 67/P distante 550 milioni di chilometri dalla Terra.

Certi target, anche a lungo termine, si raggiungono solo grazie al contributo di tecnici e scienziati che hanno idee geniali e le portano avanti con impegno e caparbietà. Il tutto ovviamente supportato da Agenzie che coordinano, danno grande fiducia e credono in queste persone le quali possono sembrare al momento solo dei folli sognatori ma che poi, alla fine, realizzano imprese che sembravano impossibili.